Risposta cerebrale del neonato alla voce della mamma

ORME SVELATE

La stessa rete cerebrale che gli adulti usano quando sentono vocalizzazioni arrabbiate è al lavoro in bambini di sei mesi, un effetto che è più forte nei bambini le cui madri passano più tempo a controllare il loro comportamento, secondo un nuovo studio pubblicato su PLOS ONE. Lo studio indica che la rete reclutata nell’elaborazione delle emozioni vocali per adulti è attiva abbastanza presto nella vita, e che la sua sensibilità alla rabbia è in parte un risultato delle interazioni materne. È stato riconosciuto per generazioni che i bambini possono distinguere il contenuto emotivo delle voci delle loro madri molto prima che comprendano le parole, basate su intonazione, tono, ritmo e altri elementi. Negli adulti, quel contenuto emotivo viene elaborato nei lobi frontali e temporali. Sono stati eseguiti studi di imaging cerebrale nei neonati, ma il rumore di una macchina per la risonanza magnetica ha reso difficile l’analisi della risposta…

View original post 302 more words

Advertisements

8 thoughts on “Risposta cerebrale del neonato alla voce della mamma”

    1. I just shared it. I know some Italian, I’m most definitely not fluent. I have a lot of family in Italy that follow my blog. When I find something interesting in Italian, I like to share with everyone but especially them.

      Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.